Iniziare la dieta a Novembre: 7 propositi per l’anno vecchio

Posted in Dieta e Dimagrimento by
perche-iniziare-la-dieta-a-novembre_

Iniziare la dieta a Novembre sembra proprio una pessima idea. Vero? Lo sospettavo!

Novembre sta alla dieta quasi quanto il mercoledì. Non si inizia una dieta di mercoledì! Rischi di bruciarti l’aperitivo del venerdì, la pizza del sabato, e varie ed eventuali maratone caloriche domenicali. E invece no…

Il momento giusto per iniziare la dieta è ora!

Sono stata io a scrivere questo??!! Sto davvero rinnegando il potere dimagrante e volitivo del lunedì? Che fine ha fatto la me godereccia e lassista? E invece sì…

Oggi ho fatto il controllo del peso. La bilancia quasi era incredula. Sono uscita indenne dal ponte di Ognissanti e dai morticeddi. E allora ci vuole un premio, ma anche un piano.

Calendario alla mano, mi sono resa conto che mancano 8 settimane all’arrivo del nuovo anno.
Dribblando con stile i dolci  e i rustici dell’Immacolata  – aka “fritto ad oltranza’s day”- dicendo no alla pizza e sì a quei meravigliosi jeans presi durante i saldi – che volesse la panza prima o poi ci entro! – e andando in palestra più volte delle volte che ci proponiamo di andare, potremmo riuscire a capire perché  iniziare una dieta a Novembre è decisamente una buona idea.

7 buoni propositi per l’anno vecchio

1. Iniziare la dieta

Non c’è tempo da perdere. Inizia ora! Da sempre siamo convinte che il giorno migliore per iniziare la dieta sia il lunedì, il primo del mese, il 2 Gennaio o il martedì dopo Pasqua. Non è vero. Più tempo aspettiamo più tempo perdiamo e stagione dopo stagione l’armadio sarà sempre più invaso di “un giorno li rimetterò”.

Seguendo una dieta sana e “giusto un po’ di movimento” è possibile perdere dai 600 grammi ad 1 chilo e mezzo a settimana. Ciò significa che prima che inizino i saldi invernali potremmo perdere una o due taglie!

2. Sì agli sgarri, ma con prudenza

L’ho scritto sopra: ci vuole un piano. Piano che non può prevedere in alcun modo promesse più false e innaturali dell’incarnato di Kim Kardashian. Sai bene che da qui ad un mese il numero di aperitivi/cene/brindisi e “cioccolatini con le noccioline a cui non sai dire di no” si moltiplicheranno in ogni luogo visibile e invisibile – do you know cellulite?

E allora non è meglio iniziare una dieta a Gennaio? No, che non lo è! Piuttosto scegli quotidianamente una dieta equilibrata a basso contenuto di grassi e carboidrati. Pianifica la tua alimentazione in base agli impegni mangerecci che hai in programma. Se la sera ti aspetta una cena con gli amici, per il pranzo scegli un’insalata poco condita, piuttosto che un piatto di pasta. Impegnati a non superare mai l’importo calorico necessario al tuo corpo per perdere peso – per una donna con uno stile di vita sedentario non deve mai superare le 1500 calorie*.

3. Poniti un obiettivo realistico

Perdere un chilo a settimana è un obiettivo realistico. Perderne 15 in 8 settimane è un obiettivo realistico quanto il tentativo di diventare amica delle sue ex. Dimagrire subito è un concetto vintage. Se siete delle eterne ottimiste, ci penso io a stabilire un obiettivo realistico per voi!

Il nostro obiettivo sarà quello di perdere tra i 4 e i 5 chili prima di Capodanno

I conti non tornano?  Facciamo un esperimento. Entra in un qualsiasi supermercato prendi in mano un qualsiasi panettone. Gira la scatola e posa i tuo begli occhioni sulla tabella dei valori nutrizionali del panettone. Adesso posa il pannettone – posalo subito! – e guarda che belle le verdure di stagione!

4. Poniti un obiettivo frivolo

Inizia la dieta, fatti un regalo.

“Fare la dieta è un regalo che fai a te stessa” – dicono.

“Si ok, ma i broccoli sconditi mangiateli tu” – penso.

Sono un pessimo esempio? Forse. Ma io non voglio dire che non dovete mangiare i broccoli sconditi – sigh. Voglio dire che ho bisogno di un regalo vero. Un incentivo…

Un obiettivo di supporto a quello realistico. Ci interessa davvero il numero che appare sulla bilancia? Certo che no! E indossare un abito nuovo di una taglia in meno per il brindisi di Capodanno? Certo che sì! E allora daje con l’obiettivo frivolo. Sceglietene uno! Che sia fare invidia alla vicina di armadietto in palestra, far tacere la suocere, farvi un selfie da urlo, o rifarvi il guardaroba con i saldi. Io sono dalla vostra parte e approvo ognuno di questi obiettivi. Chiamiamoli stimoli motivazionali – big smile!

5. Diventa una maga della cucina light

Iniziare una dieta implica la necessità di imparare a cucinare in modo leggero e senza grassi. Credetemi, dopo 15 giorni di petto di pollo grigliato, anche la piastra inizierà a chiedere un maritozzo. E allora non siate pigre! Il web è pieno di siti dedicati alla cucina light.

Lasciatevi ispirare e imparerete che il risotto alla zucca si può fare anche senza salsiccia!

6. E allora muoviti!

Abbiamo detto che un paio di sgarri  ragionati ce li possiamo concedere, vero? E allora “concediamoci” anche tanto movimento. Non tutte possiamo permetterci la palestra, lo so. Non tutte ci sentiamo dell’umore giusto per andare in palestra, questo lo so benissimo. E da quando per muovere le cicce si deve andare in palestra?

Camminata veloce, home fitness, cyclette, corsetta al parco, o piscina. Non importa come, ma muovetevi.

Più calorie bruciate, meno invadente sarà il panettone!

7. Godetevi le feste!

Se giunte alla fine di questo articolo non siete ancora state pervase dal sano spirito della dieta pre-natalizia, rileggetelo! Ma soprattutto godetevi le feste.

Il Pranzo di Natale e quello di Capodanno. Non privatevi di nulla. Rinunciare ad una fettina di cotechino, ad una porzione di lasagne, o a un brindisi non gioverà né ai vostri fianchi, né al vostro umore.

Mangiate tutto, con moderazione. Aggiustate il tiro nei pasti precedenti e successivi. E infine riprendete la vostra retta via, un po’ come i Re Magi…

 

 

*Le informazioni presenti in questo articolo non sostituiscono in alcun modo il parere di un medico. Se avete difficoltà a perdere peso, il mio consiglio sarà sempre e solo uno: fatevi seguire da un bravo medico nutrizionista.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Ti è piaciuto il mio post? Regalami un like sister 😉

Previous Post Next Post

Rispondi

You may also like