Saldi invernali: 5 cose da comprare nei negozi curvy e plus size

I saldi invernali sono ciò che accade mentre io ho trovato lavoro proprio di fronte al centro commerciale. Proprio lì tra un negozio di scarpe e uno di accessori, a due passi dalla perdizione, a tre dal mio negozio di abbigliamento curvy preferito.

Din Din Din! Jackpot ragazza mia.

Ma anche no. Perchè i saldi sono già iniziati e le tagli già finite. E mentre fine mese e lo stipendio sono ancora lontani, piuttosto vicine ho le vetrine addobbate a festa, la borsa che proprio mi serve al 30% di sconto, e una pausa pranzo da far fruttare.

“Compra Sere, compra”. “Sono iniziati i saldi invernali”. Calma e soldi in tasca. Ci vuole un bel respiro. Piuttosto che scialacquare i dindini sudati, investiamoli in modo frivolamente sano.

I saldi invernali sono il momento migliore per comprare nei negozi di taglie comode dedicati alle ragazze  e alla moda curvy e plus size, in quei negozi che se acquisti due capi a prezzo pieno, ti indebiti fino ai prossimi saldi.

E allora andiamo di strategia e buon senso, puntiamo sulla qualità e compriamo ciò che davvero ci serve o che almeno potrebbe servirci… prima o poi 😛

Saldi Invernali: puntiamo sulla qualità

1. Piumini e Cappotti

I saldi invernali rappresentano l’occasione perfetta per acquistare i capi spalla. Giacche e giacconi di ogni tipo, ma anche, cappotti e piumini. Sappiamo tutte che nei negozi offline trovare piumini taglie comode non solo è difficile, è anche decisamente costoso. E allora approfittiamone, il prima possibile! Scegliamo modelli classici ed evergreen, un cappotto lungo avvitato, nero o color cammello. O un piumino curvy che valorizzi le forme e protegga dal freddo.

2. Stivali gambale largo e non solo

Ho già scritto della difficoltà di molte donne curvy nel trovare il modello di stivali adatto ad un polpaccio abbondante nella mia guida “Come Scegliere gli stivali larghi”, dove vi ho suggerito un elenco di negozi dove acquistare stivali con gambale xxl. Fatelo ora! Gli stivali sono spesso i pezzi più costosi nel guardaroba di una donna. Una follia non provare a risparmiare!

3. Capi jolly

Che sia un tubino nero o una mantella caldissima, un jeans scuro o una giacca in stile business, ci sono dei pezzi che non possono mancare nell’armadio di una donna curvy e non solo. Se i vostri iniziano a cedere di fronte alla cattiveria del tempo, se avete voglia di cambiare colore, o magari siete dimagrite – o magari no – in questo periodo è possibile con un po’ di pazienza e il fiuto di un segugio, riassortire quegli angoli dell’armadio troppo spesso trascurati.

4. Cardigan, t-shirt e top

Negli ultimi anni numerosi brand hanno inserito nelle collezioni invernali numerosi capi che tradizionalmente vengono usati in tarda primavera e durante l’estate. Le t-shirt e i top venduti per essere indossate come sotto-giacca non hanno nulla da invidiare a quelli che troveremo nei negozi a prezzo pieno già fra qualche settimana. E i cardigan? Ne avrò centoventudodicimila, ma non bastano mai!

5. L’abito “ti stendo”

Chiamatelo abito da party o abito da sabato sera, non importa. Durante l’anno capiterà a tutte di dover trascorrere una sera “speciale” durante la quale vorrete essere perfette. Curvy, formose o anche cicciottelle, non deve mai essere sinonimo di sciattone in tuta. E allora ci sono i saldi! Largo a scollature, pizzi e lustrini, o anche tagli morbidi ed eleganti. Avete letto “abito nero” da qualche parte? E allora fate fruttare questi saldi invernali, buttatevi sul blu elettrico o il giallo ocra, osate!

Salva

Salva

Salva

Ti è piaciuto il mio post? Regalami un like sister 😉

Previous Post Next Post

Rispondi

You may also like